Seguici su


   
                    COMUNICATO STAMPA*** ASSICURATORI E CONSUMATORI INSIEME PER MIGLIORARE LA CULTURA ASSICURATIVA NEL PAESE    

Partecipa con la tua classe!




Stampa E-mail
Io&irischi cresce in tutta Italia

Italia2014Io&irischi - iniziativa gratuita di educazione finanziaria e alla cittadinanza attiva - è rivolta agli studenti delle scuole secondarie di I e II grado. Complessivamente, tutte le iniziative sviluppate dal programma Io&irischi nelle scuole (moduli didattici, la competizione "Gran Premio di Matematica Applicata", concorsi abbinati ai moduli didattici, rappresentazioni teatrali, conferenze per studenti, ...) hanno coinvolto oltre 90.000 ragazzi tra gli 11 e i 19 anni.


Oltre al progetto Io&irischi junior per le scuole secondarie di I grado, nel 2016/2017 alla sua sesta edizione, l’offerta educativa del Forum ANIA – Consumatori sulla cultura del rischio si estende alle scuole secondarie di II grado con il progetto Io&irischi teens, alla sua quarta edizione a livello nazionale.


La metodologia adottata, insieme alla ricchezza e all’organicità dei materiali didattici offerti, permettono ai diversi gradi di scuole di sviluppare un percorso flessibile, che affronta tematiche di centrale importanza, come il rischio, la prevenzione e la mutualità.


Io&irischi junior si presenta con contenuti rinnovati: al Focus sulla prevenzione dei rischi per la salute e la promozione di stili di vita sani, al Focus Storia, sulle origini della mutualità assicurativa nel Medioevo e al focus Rischi 2.0 sull'utilizzo più consapevole del web, l'edizione 2016/2017 lancia il Focus Ambiente sui rischi naturali per attivare gli studenti sulle strategie di prevenzione e riduzione dei danni.


Il progetto Io&irischi teens propone a docenti e studenti del triennio delle scuole secondarie di II grado un percorso educativo su prevenzione, pianificazione e previdenza e da quest'anno un nuovo percorso sulla gestione dei rischi e le scelte per il futuro.

 

Io&irischi è un'iniziativa di educazione assicurativa realizzata dal Forum ANIA - Consumatori.
Privacy Policy