Seguici su


   
                    COMUNICATO STAMPA*** ASSICURATORI E CONSUMATORI INSIEME PER PROMUOVERE LA CULTURA ASSICURATIVA E LE OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI DEL SETTORE    

Partecipa con la tua classe!




Stampa E-mail
L'educazione assicurativa torna a scuola. E parla anche di prevenzione dei rischi naturali.


Con l’avvio del nuovo anno scolastico riparte anche Io&irischi, l’iniziativa di educazione assicurativa realizzata dal Forum ANIA-Consumatori - in collaborazione con le Università Cattolica del Sacro Cuore e Luigi Bocconi di Milano, l’Associazione Europea per l’Educazione Economica e il patrocinio di INDIRE - con l’obiettivo di avviare i giovani alla cultura della prevenzione e della gestione dei rischi.


Da un punto di vista pratico, si tratta di un percorso formativo per gli studenti che si sviluppa attraverso lezioni in classe condotte dai loro stessi docenti. L’iniziativa si diversifica per temi trattati e materiali, a seconda che gli interessati siano i ragazzi delle scuole medie o delle superiori.


Io&irischi junior è rivolto agli studenti delle medie. Si tratta di un percorso in cinque tappe su rischio, prevenzione e mutualità, che propone moduli didattici ogni anno arricchiti da un nuovo Focus tematico.


L’approfondimento realizzato per il 2016/17 tratta il tema dei rischi delle catastrofi naturali, mettendo in primo piano il rischio sismico e quello idrogeologico – i principali in Italia per incidenza e gravità dei danni - per promuovere una maggiore consapevolezza di questi fenomeni e la capacità di sapersi attivare per limitarne al massimo le conseguenze.


Il Focus, attraverso strumenti ludico-informativi come giochi, fogli di lavoro e attività in classe, invita i ragazzi a conoscere meglio il proprio territorio e la sua vulnerabilità, a raccogliere informazioni basilari su come proteggersi in caso di emergenza, ma anche a scoprire il ruolo della mutualità in tale ambito. Questo approfondimento segue quello realizzato per il precedente anno scolastico, dedicato ai cosiddetti rischi 2.0 relativi all’uso consapevole del web e allo sviluppo della cittadinanza digitale, altro tema di grande attualità.


Io&irischi teens è invece il percorso su prevenzione, previdenza e assicurazione per le scuole superiori, che affronta, con un approccio concreto, temi indispensabili per preparare i giovani alle scelte complesse che li attendono nei diversi ambiti di vita. Obiettivo di questa declinazione del progetto è formare nelle giovani generazioni una cultura di base rispetto ai temi della gestione del rischio durante il ciclo di vita, della previdenza e della pianificazione delle risorse, anche finanziarie, necessarie alla tutela del proprio domani.


Dall’apertura delle iscrizioni (www.ioeirischi.it/junior o www.ioeirischi.it/teens), sono già oltre 260 le scuole medie e superiori e 440 le classi complessive che hanno aderito all’edizione 2016/17 del progetto Io&irischi.


Va sottolineato che l’iniziativa - oltre ai moduli didattici differenziati per i diversi gradi di scuole - è animata da concorsi, conferenze a scuola, spettacoli teatrali e la competizione Gran Premio della Matematica Applicata, che hanno già coinvolto in sei anni di attività oltre 1.300 scuole, 2.800 classi e più di 70.000 studenti di tutta Italia.



 

Io&irischi è un'iniziativa di educazione assicurativa realizzata dal Forum ANIA - Consumatori.
Privacy Policy