Seguici su


   
                    COMUNICATO STAMPA*** ASSICURATORI E CONSUMATORI INSIEME PER MIGLIORARE LA CULTURA ASSICURATIVA NEL PAESE    

Partecipa con la tua classe!




Rilevazione delle iniziative di educazione finanziaria in Italia

A gennaio 2017 è stato pubblicato il primo rapporto Rilevazione sulle iniziative di educazione finanziaria in Italia nel triennio 2012-2014, promosso dalle Autorità di vigilanza – Banca d’Italia, Consob, COVIP e IVASS – insieme al Museo del Risparmio, alla Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio e alla Fondazione Rosselli, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) e il Ministero dell’Università, dell’Istruzione e della Ricerca (MIUR).


ocse pisa


Negli ultimi anni diversi soggetti pubblici e privati italiani hanno sviluppato iniziative in materia cercando di promuovere con diversi strumenti e metodologie le competenze finanziarie: l’obiettivo del censimento è stato quello di elaborare una fotografi­a puntuale della quantità e della tipologia di programmi esistenti e di enti erogatori, analizzandone le caratteristiche.


Un primo passo indispensabile per avviare un processo condiviso di de­finizione di una Strategia Nazionale per l’Educazione Finanziaria (SNEF) – presente in circa 60 Paesi ma assente nel nostro - che porti a un’azione sinergica ed efficace, la sola in grado di contribuire a un miglioramento concreto della cultura economico-­finanziaria degli italiani.


Nel triennio 2012- 2014 sono state censite 206 iniziative, realizzate da 256 soggetti appartenenti al settore assicurativo, bancario e finanziario, di cui quasi i due terzi dei casi hanno coinvolto, nel periodo, meno di 1.000 persone mentre solo una iniziativa su dieci si è rivolta a più di 10.000 partecipanti. I temi tratti riguardano concetti di base, quali il risparmio, la gestione del budget, il legame fra rischio e rendimento, la previdenza complementare, il ruolo dell’assicurazione nella copertura dei rischi.


Molto eterogenei fra loro, i programmi analizzati si prefiggono di far acquisire sia le conoscenze e sia la capacità di mettere in pratica quanto appreso, ma solo meno della metà prevedono strumenti per valutare l’efficacia dell’intervento educativo e l’effettiva capacità quindi di accrescere il sapere e incidere sui comportamenti, così come indicano le best practices a livello internazionale.


Tra le iniziative censite “Io&irischi”, promossa dal Forum ANIA – Consumatori, risulta fra quelle più strutturate e dotate di strumenti di valutazione: rivolta a scuole medie e superiori di tutto il territorio nazionale, ha coinvolto in 6 anni di attività oltre 90.000 studenti di scuole medie e superiori con percorsi educativi molto articolati e ricchi di materiali.



Clicca qui per scaricare il rapporto "Rilevazione sulle iniziative di educazione finanziarie in Italia nel triennio 2012-2014".



 

Io&irischi è un'iniziativa di educazione assicurativa realizzata dal Forum ANIA - Consumatori.
Privacy Policy