Seguici su


   
                    COMUNICATO STAMPA*** FORUM ANIA - CONSUMATORI: PARTECIPA ALLA PRIMA EDIZIONE DEL "MESE DELL'EDUCAZIONE FINANZIARIA"    

Partecipa con la tua classe!




La ricerca di Baffi Carefin - Bocconi su Io&irischi

Sin dai suoi esordi, l’iniziativa Io&irischi si è ispirata e allineata alle migliori prassi di educazione finanziaria internazionali, in cui è di primaria importanza poter valutare l’efficacia e l’impatto dell’azione educativa per poi poterla eventualmente rafforzare attraverso interventi correttivi.


Nella realizzazione dei materiali didattici in collaborazione con i partner dell’iniziativa il Forum ANIA – Consumatori prevede apposite azioni di monitoraggio e ricerche scientifiche sui percorsi sviluppati in classe per verificare in quale misura le conoscenze trasmesse siano state interiorizzate dagli studenti, primo requisito perché possano incidere nelle scelte e nei comportamenti futuri dei ragazzi.


Per il progetto di educazione assicurativa Io&irischi teens, rivolto al triennio delle scuole superiori, è stato predisposto già dalla fase pilota un questionario anonimo, da somministrare agli studenti prima e dopo lo sviluppo del percorso educativo, messo a punto da BAFFI CAREFIN - Bocconi con un duplice obiettivo: valutare le conoscenze e le competenze sugli argomenti trattati, come la previdenza e l’assicurazione, e analizzare gli atteggiamenti dei ragazzi rispetto alla propensione alla pianificazione e al risparmio, alla fiducia nel futuro.


I risultati ottenuti dall’indagine qualitativa condotta dal centro di ricerca bocconiano confermano che il percorso ha contribuito in modo significativo ad accrescere le conoscenze degli studenti e quindi a creare le basi per sviluppare competenze sui temi assicurativi, quali la differenza fra probabilità di un evento e il possibile danno, il concetto di probabilità, la comprensione delle tematiche previdenziali.


Nel monitoraggio della fruibilità e capacità di coinvolgimento del percorso educativo, in quanto parametri fortemente correlati all’efficacia formativa, il progetto ottiene ottimi voti per la chiarezza del linguaggio e dei contenuti sia da parte degli studenti che dei docenti, i quali ritengono il percorso una grande opportunità per far acquisire ai giovani maggiore consapevolezza nella gestione dei rischi e del proprio futuro.


I risultati dell’indagine sono stati discussi l’1 dicembre 2016, nella tavola rotonda “L’assicurazione a scuola” presso l’Università Bocconi, da: prof. Francesco Saita, direttore del Dipartimento di Finanza e centro Baffi Carefin dell’ateneo, dott.ssa Patrizia Contaldo, centro Baffi Carefin, Giacomo Carbonari, Segretario Generale del Forum ANIA – Consumatori, Gianluca Di Ascenzo, presidente del Codacons, Roberto Fini, presidente dell’Associazione Europea per l’Educazione Economica, coordinati da Maria Rosa Alaggio, direttrice di Insurance Trade.


La valutazione del Test di certificazione delle competenze Io&irischi junior


Il centro di ricerca BAFFI CAREFIN dell’Università Bocconi ha condotto nel 2017 un’indagine sul Test di certificazione delle competenze - strumento del percorso didattico Io&irischi teens junior su rischio, prevenzione e mutualità.


Il Test, che accompagna il progetto sin dalla sua prima edizione, rappresenta un innovativo strumento, realizzato sul modello problem solving OCSE-PISA e allineato con le prove INVALSI di matematica, ed è finalizzato ad accertare in modo oggettivo la capacità di risolvere problemi e rielaborare e applicare in contesti di vita reale quanto appreso nello sviluppo del percorso educativo in classe.


Attraverso una prova strutturata in quattro distinte unità - collegate ai temi delle tappe del percorso - gli studenti sono posti in forma anonima a quesiti articolati sul calcolo delle probabilità, la lettura e la trasposizione di statistiche, le rappresentazioni grafiche, la mutualità assicurativa e i problemi di scelta.


L’analisi dei risultati ha permesso di confermare l’effettiva acquisizione da parte della maggioranza degli studenti di competenze su tematiche relative alla probabilità e alla sua valutazione quantitativa, e la padronanza di alcuni concetti basilari sul tema assicurativo, quali la frequenza del rischio, il costo del sinistro e la loro correlazione con il premio della polizza.


Per quanto riguarda il “gender gap”, dall’indagine è emerso che le studentesse hanno raggiunto mediamente migliori performance rispetto ai ragazzi sui temi della prevenzione, della mutualità e della mappatura dei rischi per gravità e frequenza.


Clicca qui per scaricare la sintesi del Rapporto di ricerca BAFFI CAREFIN - Bocconi "Io&irischi teens. Efficacia del trattamento e valutazione del percorso.


Clicca qui per scaricare la sintesi del Rapporto di ricerca CAREFIN - Bocconi sulla fase pilota del progetto Io&irischi teens.



Clicca qui per scaricare la sintesi del Rapporto di ricerca CAREFIN - Bocconi sul Test delle competenze Io&irischi junior.

 

Io&irischi è un'iniziativa di educazione assicurativa realizzata dal Forum ANIA - Consumatori.
Privacy Policy